Università Pontificia Salesiana - Roma


Laurea Apollinaris Poetica 2014Giovedì 20 marzo 2014, vigilia della Giornata Mondiale della Poesia, si è svolto presso la sede della FSC il conferimento della Laurea Apollinaris Poetica 2014, che l’apposita Giuria – presieduta dal prof. Orazio Bologna – ha attribuito alla poetessa Paola Lucarini. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, dott. Matteo Renzi, ha inviato per l’occasione un apposito Messaggio. In rappresentanza del Rettore, il vicerettore prof. Gianfranco Coffele ha consegnato il Diploma della Laurea alla nota scrittrice e saggista fiorentina, che ha poi fatto omaggio alla Biblioteca “Don Bosco” dell’UPS, insieme con tutti i testi della sua produzione, di un’edizione delle Lettere di San Paolo autografata da Mario Luzi.

Tra le numerose personalità intervenute in occasione della cerimonia era presente anche il dott. Giovanni Santo Porcu, sindaco di Galtellì, paese della Sardegna e sede del Parco Letterario “Grazia Deledda”, che ospiterà nel mese di settembre i due vincitori del Certamen Apollinare Poeticum 2014 (sezione “Opera edita”), Francesca Pellegrino e Mattia Zàccaro Garau. Durante la serata le poesie della laureata e dei vincitori sono state lette da Diletta Masetti e Stefano Guerrieri, giovani allievi dell’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”.

Le motivazioni della Giuria, composta dalla prof.ssa Neria De Giovanni (Presidente dell’Associazione Internazionale dei Critici Letterari) e dai docenti UPS Cristiana Freni, Mauro Mantovani e Giusi Saija, per il conferimento della Laurea, sono le seguenti: «Con Paola Lucarini Poggi la Laurea Apollinaris Poetica 2014 premia l’impegno assiduo e profondo di una scrittrice i cui versi testimoniano ricerca interiore e originalità di stilemi. La sua opera è infatti scaturita da una tradizione toscana che pur affondando le radici nel secondo ermetismo del riconosciuto Maestro Mario Luzi, ha sviluppato negli anni una poetica personale che da un tratto autobiografico di scavo memoriale e sentimentale, si è dilatata per ospitare il mistero dell’Assoluto. La poesia di Paola Lucarini Poggi ha affrontato con serena limpidezza i temi più intimi e coinvolgenti di una fede dichiarata senza ombre. Il suo verso si rarefa e si condensa nel silenzio della riflessione. Così ha atteso molti anni per riemergere dalla profondità di un dialogo interiore ininterrotto, in cui Maria con la sua umanità diventa simbolo della presenza misericordiosa dell’Amore che salva. L’ultimo libro, Per visioni d’Anima, esemplato dallo stesso titolo, è una continua metafora di come attraverso vetri, specchi d’acqua, trasparenza di cieli e di nubi, il vissuto poetico possa trascendere la realtà, boschi e zolle, affinché “il torrente scorra nella pace verso la luce”. Paola Lucarini Poggi è presente nel mondo della cultura nazionale ed internazionale anche con la sua associazione “Sguardo e sogno” e l’impegno nel direttivo del Pen club italiano e dell’Unione Cattolica Artisti Italiani, crea convergenze perché “Ognuno di noi fluisca/alla propria vocazione/e tutti insieme verso la coralità/dell’unico nome che ci chiama/alla luce della risposta, nell’unità”».

Laurea Apollinaris Poetica 2014Le due raccolte di poesie vincitrici della sezione “Opera Edita” del Certamen Poeticum Apollinare sono state i volumi Chernobylove (Kimerik, Patti [ME] 2010), di Francesca Pellegrino, e Sul far della vita (Aletti, Villanova di Guidonia [RM] 2012) di Mattia Zàccaro Garau.

Vincitrice della sezione “Poesia Inedita” è risultata la giovane poetessa Ilaria Di Girolamo, con la poesia Abuso. Brevissimo e nel contempo di rara intensità il testo di questo componimento: «Mani / incapaci di sfiorare l’anima / scavano la pelle». Queste le motivazioni per l’assegnazione del Certamen: «Nei tre versi della giovane poetessa, si tratteggia il dramma della violazione, della violenza, dell'abuso appunto, vissuto da un angolo prospettico straordinario che è il sacrario della coscienza femminile. Una poesia di grande emergenza attuale come tematica; tre versi che segnano la potenza dei livelli della creatura femminile. Un componimento molto potente, in cui la forza delle immagini è sapientemente limata sulla precisa scelta dei termini. Un tratto raro, che non si abbandona a giudizi, che non indulge a pietismi di autocommiserazione, ma descrive, semplicemente, con elevata capacità, un abisso di orrore, consapevole che già l'averlo affidato alla parola è inizio di cura e di riappropriazione».

La Giuria ha anche segnalato con Publica Laus alcuni autori. Per la sezione “Opera edita”: Dario Caldarella (con la raccolta Voci dall’interstizio, Kimerik, Patti [ME] 2013); Daniele D’Ignazi (con la raccolta Onere del Vero, “Il Saggio”, Eboli [SA] 2012); Giuseppe Manitta (con la raccolta Il Giullare del tempo, Il Convivio, Castiglione di Sicilia [CT] 2013). Per la sezione “Poesia inedita”: Chiara Sabena (con la poesia Tenebre) e Gabriele Sebastiani (con la poesia Chissà quale vera vittoria).

In occasione della cerimonia sono anche intervenuti la Presidente onoraria della Giuria della Laurea Apollinaris Poetica, dott.ssa Serena Siniscalco, la dott.ssa Anna Manna (La Sapienza Università di Roma) e il dott. Pinotto Fava (Ex Dirigente Rai, Ricerca Radiofonica Internazionale). Durante l’evento si è tenuto, grazie alla collaborazione di Teche Rai, un ricordo della poetessa Marina Mariani (+ 16 febbraio 2013), attraverso la lettura di alcune sue poesie e l’ascolto della sua stessa voce registrata.

Alcune immagini dell'evento.
Foto: Chiara Ferrarelli e Iolanda Squillace

  • LAP 01 rid
  • LAP 02 rid
  • LAP 08 rid
  • LAP 10 rid
  • LAP 12 rid
  • LAP 17 rid
  • LAP 19 rid
  • LAP 2014 - 01
  • LAP 2014 - 04 rid
  • LAP 2014 - 06 rid
  • LAP 2014 - 07 rid
  • LAP 2014 - 08 rid
  • LAP 2014 - 09 rid
  • LAP 2014 - 10 rid
  • LAP 2014 - 11 rid
  • LAP 2014 - 12 rid
  • LAP 2014 - 13 rid
  • LAP 2014 - 14 rid
  • LAP 2014 - 16 rid
  • LAP 2014 - 17 rid
  • LAP 2014 - 19 rid
  • LAP 2014 - 21 rid
  • LAP 2014 - 25 rid
  • LAP 2014 - 26 rid
  • LAP 2014 - 30 rid
  • LAP 2014 - 31 rid
  • LAP 2014 - 32 rid
  • LAP 2014 - 33 rid
  • LAP 2014 - 34 rid
  • LAP 2014 - 35 rid
  • LAP 2014 - 36 rid
  • LAP 2014 - 37 rid
  • LAP 2014 - 39 rid
  • LAP 26 rid
  • LAP 27 rid
  • LAP 28 rid
  • LAP 29 rid
  • LAP 37 rid
  • LAP 40 rid
  • LAP 41 rid
  • LAP 48 rid
  • LAP 59 rid
  • LAP 62 rid
  • LAP 65 rid
  • LAP 66 rid
 




(c) 2005-2015 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.