Università Pontificia Salesiana - Roma


capitolo_generale.jpg Oltre 200 salesiani da tutto il mondo riuniti a Roma per il Capitolo Generale 26 della Congregazione Salesiana. Obiettivo: ritornare all'identità carismatica e alla passione apostolica di Don Bosco.

Avrà inizio il 3 marzo prossimo, presso il Salesianum in via della Pisana, 1111 - Roma, il Capitolo Generale 26 della Congregazione Salesiana.

233 salesiani, provenienti da ogni parte del mondo, si riuniranno attorno al Rettor Maggiore Don Pascual Chávez, per riflettere insieme su come rispondere ai bisogni dei giovani di oggi, mantenendo la fedeltà e la vivacità del carisma di Don Bosco espressa nel motto "Da mihi animas cetera tolle".

L'apertura sarà preceduta da una serie di appuntamenti che vedranno i capitolari coinvolti in un pellegrinaggio ai luoghi salesiani, Torino e dintorni, nello studio della situazione della Congregazione e negli Esercizi Spirituali.

Domenica 24 febbraio, il Rettor Maggiore presiederà l'Eucaristia nella Basilica di Maria Ausiliatrice, chiesa costruita dallo stesso Don Bosco. La celebrazione sarà trasmessa in differita da Telepace dopo l'Angelus del Papa.


Il Capitolo Generale: cos'è
Secondo le Costituzioni della Società di San Francesco di Sales, ossia dei Salesiani di Don Bosco, il Capitolo Generale "è il principale segno dell'unità della Congregazione nella sua diversità" (Cfr. art. 146), affermazione che trova fondamento nel fatto che il capitolo è definito anche come "l'incontro fraterno nel quale i salesiani compiono una riflessione comunitaria per mantenersi fedeli al Vangelo e al carisma del Fondatore e sensibili ai bisogni dei tempi e dei luoghi".

Questo evento, convocato ordinariamente ogni 6 anni dal Rettor Maggiore della Congregazione Salesiana, consente ai figli di Don Bosco, guidati dall'azione dello Spirito Santo, "di conoscere, in un determinato momento della storia, la volontà di Dio per un miglior servizio alla Chiesa" (art. 146). Il Capitolo generale rappresenta anche, secondo quanto stabilito dall'art. 147 delle Costituzioni, "l'autorità suprema", spettando ad esso di "stabilire leggi per tutta la Società, trattare gli affari più importanti, eleggere il Rettor Maggiore e i membri del Consiglio generale".

Chi partecipa al CG26
In virtù dell'articolo 151 delle Costituzioni salesiane intervengono al Capitolo generale il Rettor Maggiore (1); i rettori maggiori emeriti (non ce ne sono); i membri del Consiglio generale (12); il segretario generale (1); il procuratore generale (1); il regolatore del Capitolo, che in questo caso è già membro del Consiglio generale (1); i superiori delle ispettorie visitatorie (96) e i delegati (111). Ai 222 capitolari si aggiungono, senza diritto di voto, 11 osservatori invitati del Rettor Maggiore.

Il Tema del CG26
Il Rettor Maggiore in carica, don Pascual Chávez Villanueva, IX successore di Don Bosco, ha scelto come tema per il CG26: "Da mihi animas, cetera tolle", motto che Don Bosco scelse per la sua azione pastorale e, poi, per la Congregazione salesiana. Tale massima esprime il programma spirituale e pastorale di Don Bosco e racchiude l'identità carismatica e la passione apostolica del salesiano.

Fa da sfondo alla scelta del tema l'esigenza dei salesiani di non smarrire lo slancio e l'originalità del carisma vissuto e proposto da Don Bosco, del quale si celebrerà il bicentenario della nascita nel 2015, e, nello stesso tempo, di leggere nei segni dei tempi nuove modalità di risposta ai bisogni dei giovani. Il tema del capitolo, inoltre, vuole offrire un valido punto di riferimento per mantenere viva la proposta di vita salesiana quale modello di vita consacrata profetica e credibile.

L'iter e la struttura del CG26
L'indizione
Il Capitolo generale è stato ufficialmente indetto dal Rettor Maggiore con la lettera circolare del 24 giugno 2006, "DA MIHI ANIMAS, CETERA TOLLE. Identità carismatica e passione apostolica, ripartire da Don Bosco per risvegliare il cuore di ogni salesiano".

Il Regolatore
Nel documento, oltre ad indicare il tema, gli obiettivi e le date, Don Pascual Chávez, così come indicato dall'art. 112 dei Regolamenti Generali della Società di San Francesco di Sales, ha affidato il ruolo di Regolatore del CG26 a don Francesco Cereda, Consigliere Generale per la Formazione.

Il compito del Regolatore è quello di organizzare le diverse fasi di preparazione e di svolgimento del Capitolo, "a lui i Capitoli ispettoriali e le comunità locali, come pure i singoli soci, faranno pervenire le loro proposte e gli eventuali contributi di studio. Nominerà una commissione tecnica che, insieme al regolatore, stabilirà l`iter di preparazione del Capitolo generale e promuoverà la sensibilizzazione e la partecipazione attiva dei soci".

La commissione precapitolare
Il Regolatore si avvale di una commissione precapitolare, i cui membri sono nominati dal Rettor Maggiore, che ha il compito di elaborare e redigere le relazioni o gli schemi da inviare ai partecipanti al Capitolo Generale.

I membri della commisione capitolare sono stati: don Guilherme Basañes, superiore della Visitatoria dell`Angola, don Ivo Coelho, Ispettore di Bombay, don Carlo Socol dell'Ispettoria di Hong Kong, don Marek Chrzan, Ispettore di Cracovia, don Angel Fernández Artime, direttore dell`Istituto Salesiano di Ourense, don Jean Noël Charmoille, vicario ispettoriale della Francia, don Alberto Lorenzelli, Ispettore per l`Italia Ligure-Toscana, don Vicente Tirabasso, Ispettore per l`Argentina di Bahía Blanca, don José Pastor Ramírez, Ispettore delle Antille e il sig. Giampietro Pettenon, Economo ispettoriale dell`Italia Nord-Est.

I Capitoli Ispettoriali
Dal luglio 2006 al luglio 2007 le diverse Ispettorie e Visitatorie salesiane hanno celebrato il loro Capitolo inviando, al termine dei lavori, i diversi contributi al Regolatore.

La commissione precapitolare ha elaborato nel mese di ottobre lo Strumento di Lavoro del CG26 che sarà punto di partenza per lo svolgimento dei lavori.

I contenuti del CG26
Il tema del "Da mihi animas", è stato suddiviso, per una maggiore praticità e opportunità di approfondimento, in quattro aree tematiche:
* L'evangelizzazione: principalmente assunta nel campo dell'educazione;
* La proposta alla vita consacrata salesiana;
* La povertà evangelica, cifra di una donazione totale;
* Nuove frontiere per la missione salesiana lì dove si trovano i giovani di oggi.

Nel corso del capitolo si procederà al rinnovo del Consiglio Generale eleggendo o confermando il Rettor Maggiore e i Consiglieri che, stando alla delibera nel capitolo precedente (CG25 del 2002) possono restare in carica per massimo due sessenni.

I capitolari avranno il compito di verificare, in modo particolare, le delibere del CG25 inerenti la struttura organizzativa e strutturale dei dicasteri a livello mondiale e i ruoli di alcune figure locali.

Il calendario
23 - 25 febbraio:  Pellegrinaggio ai luoghi in cui ha vissuto e operato Don Bosco: Colle Don Bosco, Morialdo, Torino, ...
26 - 27 febbraio: Roma - Salesianum - Presentazione dei Dicasteri e delle Regioni da parte dei rispettivi Consiglieri generali.
27 feb. - 2 mar.: Esercizi Spirituali predicato da don Plascencia Moncayo José Luis, vice decano della Facoltà di Teologia dell'Università Pontificia Salesiana.
3 marzo: Solenne giornata di apertura del CG26 e, a seguire, presentazione della Relazione del Rettor Maggiore sullo stato della Congregazione.
12 aprile: Conclusione del CG26.

I Salesiani
I salesiani nel mondo sono:  15.750
Sacerdoti: 10.720
Coadiutori: 2.092
Seminaristi: 2.805
Diaconi permanenti: 17
Vescovi: 116
+ Novizi: 484

Ispettorie e Visitatorie: 96 (+ Casa Generalizia e Comunità del Vaticano)

Case canonicamente erette: 1.847

Nazioni in cui sono presenti i salesiani: 129

 

fonte: infoans.org  

Prossimi Eventi

29 Nov - 29 Nov 2017
Messa per i defunti della FSC
07 Dic - 07 Dic 2017
Consegna dei progetti di tesi
08 Dic - 08 Dic 2017
Vacat: Festa dell’Immacolata
13 Dic - 13 Dic 2017
Auguri natalizi
15 Dic - 15 Dic 2017
Collegio/Consiglio FSC
19 Dic - 19 Dic 2017
Ultimo giorno di lezioni
20 Dic - 20 Dic 2017
Inizio Vacanze di Natale

Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le novità dalla FSC!
Privacy e Termini di Utilizzo



(c) 2005-2015 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.