Università Pontificia Salesiana - Roma


Religion Today FilmFestival 2010Nella metafora del viaggio di fede che diventa viaggio della speranza si sono aperti martedì scorso, 19 ottobre, i lavori del 13° Religion Today Film Festival nella sua sezione ospitata dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale dell'Ateneo salesiano.
 
 
Dopo i saluti del Rettore Carlo Nanni, il benvenuto del Decano Franco Lever e i saluti di Davide Zordan, presidente del Religion Today Film Festival, sono seguiti nella mattinata gli interessanti contributi di Peter Gonsalves, Hedva Goldschmidt e Irena Sever.
 
Gonsalves, docente di comunicazione e pace alla FSC, ha tracciato un percorso su Gandhi a cavallo tra la figura dello statista carismatico e dell’uomo complesso, con una peculiare interpretazione cinematografica che vede l’occidente rivolgersi allo statista e l’oriente focalizzarsi sull’umanità del personaggio. Il pellegrinaggio di Gandhi è un pellegrinaggio di verità che parte appunto da un viaggio interiore a cui fa eco una delle sue citazioni più famose ‘Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo’. La Satya-Graha (la forza della verità), che Gandhi traduce nella disobbedienza civile e nella non cooperazione, porterà alla liberazione dell’India in 28 anni dopo ben 350 di colonialismo, senza guerra, una battaglia di verità che farà crollare lo stesso concetto di ‘Impero’ lasciando i semi per cui, nei successivi anni, altri 39 altri paesi arriveranno ad ottenere l’indipendenza dai paesi colonialisti.
 
Religion Today FilmFestival 2010La Goldsmith, Managing Director della società di produzione israeliana Go2Films, ha iniziato il suo contributo con un’affermazione importante ‘non sai mai quando inizia un viaggio’ (e un viaggio è sempre una ricerca di qualcosa). Il viaggio della fede in Israele, attraverso i contributi selezionati dalla producer, vede una contrapposizione tra il rituale e il reale, tra il rapporto quasi ‘privato’ tra l’uomo e il suo Dio e la vita di tutti i giorni in cui a volte ci si dimentica di tradurre in azione-testimonianza quell’amore e quel rispetto riservato in modo così esclusivo e privilegiato all’Altissimo.
 
Ha chiuso la mattinata il bellissimo intervento di Irena Sever, Dottoranda FSC, che ha portato la serie televisiva ‘Lost’ come metafora massmediatica di quel viaggio interiore che porta alla scoperta di un diverso sé, alla conquista di una dimensione più autentica dell’essere, alla pacificazione intrapersonale e interpersonale. Un contributo di altissimo livello corredato da passaggi cruciali ed esemplificativi di quel viaggio interiore di cui parlava Gonsalves che inizia poi in modo così improvviso e inatteso, come sottolineava la Goldschmidt. I naufraghi sembrano annullare il loro passato, che pure tornerà a chiedere conto delle loro azioni, per sopravvivere in un non-luogo misterioso e inquietante dove sembreranno ulteriormente smarrire se’ stessi e che li metterà a dura prova fino a che – ciascuno per proprio conto, ma solo attraverso gli altri che fanno da stimolo, da sponda e da sostegno – ognuno ritrova una pacificazione interiore, rischiarata da una luce che ci guida tutti verso una vita più completa e più giusta.
Chissà, forse solo smarrendoci possiamo metterci in viaggio per ritrovare la nostra autenticità. Ma ci sarà sempre qualcuno a tenderci una mano.
 
 

Prossimi Eventi

29 Nov - 29 Nov 2017
Messa per i defunti della FSC
07 Dic - 07 Dic 2017
Consegna dei progetti di tesi
08 Dic - 08 Dic 2017
Vacat: Festa dell’Immacolata
13 Dic - 13 Dic 2017
Auguri natalizi
15 Dic - 15 Dic 2017
Collegio/Consiglio FSC
19 Dic - 19 Dic 2017
Ultimo giorno di lezioni
20 Dic - 20 Dic 2017
Inizio Vacanze di Natale

Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le novità dalla FSC!
Privacy e Termini di Utilizzo



(c) 2005-2015 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.