Università Pontificia Salesiana - Roma


rtf14 Iolanda Squillace 2Si è tenuto ieri 20 ottobre 2014 presso la sede della Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale dell’UPS il Seminario internazionale che è parte integrante del Religion Today Filmfestival, il festival itinerante del cinema sulle religioni per il dialogo e la pace giunto ormai alla XVII edizione, e alla VI di collaborazione diretta da parte della FSC.

Sul tema “Change! Religioni, società, cambiamento” si sono intrattenuti al mattino i relatori e i partecipanti, sia con interventi di carattere più teorico sia con esemplificazioni e visioni cinematografiche. Il tema del cambiamento interessa particolarmente, e “trasversalmente”, come imperativo a cui ognuno è chiamato a rispondere, dalla dimensione interiore a quella relazionale, dalla sfera spirituale a quella civile, in un contesto in cui le religioni stesse si trovanodi fronte alla sfida di una società globale in continuo e repentino mutamento e la società a sua volta di fronte ai cambiamenti che le religioni oggi vivono, subiscono e testimoniano.

 

RTF14 loc WEBMentre è in corso di svolgimento a Trento e in altre località del Trentino Alto Adige la XVII edizione del Religion Today Filmfestival, l’UPS si prepara ad accogliere alcuni dei suoi protagonisti al Seminario internazionale che avrà luogo lunedì 20 ottobre 2014 presso la FSC con inizio alle ore 9.00.

Il seminario sarà trasmesso in live streaming su http://fsc.unisal.it

Il Seminario è diventato ormai una tappa importante del festival itinerante del cinema sulle religioni per il dialogo e la pace.

Per l’edizione di quest’anno è stato scelto il titolo Change! Religioni, società, cambiamento". Il cambiamento come imperativo a cui ognuno è chiamato a rispondere, dalla dimensione interiore a quella relazionale, dalla sfera spirituale a quella civile. Le religioni di fronte alla sfida di una società globale in continuo e repentino mutamento. La società di fronte ai cambiamenti che le religioni oggi vivono, subiscono e testimoniano.

ripensare la comunicazione logo WEB

La Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale dell’UPS in occasione del proprio XXV annuncia il Programma del Convegno che si terrà presso la propria sede nei giorni venerdì 14 e sabato 15 novembre 2014, dal titolo “Ripensare la Comunicazione: le teorie, le tecniche, le didattiche”. In occasione del Convegno l’Università Pontificia Salesiana conferirà a padre Federico Lombardi, sj, Direttore della Sala Stampa Vaticana, il Dottorato honoris causa in Scienze della Comunicazione sociale corrispondente al suo più recente nuovo indirizzo, quello in Comunicazione Pastorale.

Il convegno sarà trasmesso in live streaming sul sito della FSC http://fsc.unisal.it

librarsi in volo Reti Sociali WEBVerrà presentato in FSC mercoledì 14 maggio alle ore 18.15 il volume dal titolo Reti sociali: porte di verità e di fede. Nuovi spazi di evangelizzazione. Percorsi di Comunicazione (Las, Roma 2014), curato da Fabio Pasqualetti e Cosimo Alvati.

La tavola rotonda vedrà la partecipazione di: Prof. Cosimo Alvati - Prof.ssa Simonetta Blasi - Prof.ssa Maria Emanuela Coscia - Prof. Franco Lever - Prof. Mauro Mantovani - Prof. Fabio Pasqualetti - Prof.ssa Maria Paola Piccini - Mons. Domenico Pompili - Prof. Pietro Saccò - Prof. Carlo Tagliabue.

 

Prossimi Eventi

29 Nov - 29 Nov 2017
Messa per i defunti della FSC
07 Dic - 07 Dic 2017
Consegna dei progetti di tesi
08 Dic - 08 Dic 2017
Vacat: Festa dell’Immacolata
13 Dic - 13 Dic 2017
Auguri natalizi
15 Dic - 15 Dic 2017
Collegio/Consiglio FSC
19 Dic - 19 Dic 2017
Ultimo giorno di lezioni
20 Dic - 20 Dic 2017
Inizio Vacanze di Natale

Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le novità dalla FSC!
Privacy e Termini di Utilizzo



(c) 2005-2015 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.