Università Pontificia Salesiana - Roma


quirinale_115.jpgMartedì 18 settembre al palazzo del Quirinale si è svolto l'incontro del Presidente della Repubblica con il mondo dell'informazione per la “Giornata dell’informazione”.

Hanno presenziato all'evento anche i vincitori dei maggiori premi giornalistici a carattere nazionale, come - ad esempio - il "Premio Internazionale di Giornalismo Maria Grazia Cutuli" patrocinato dalla stessa Presidenza della Repubblica, dalla Federazione Nazionale della Stampa e dall’Ordine dei Giornalisti, al fine di ricordare la giornalista del Corriere della Sera assassinata il 19 novembre 2001 durante la guerra in Afghanistan.
Maria Grazia Cutuli Alla cerimonia con il Capo dello Stato è stato invitato anche don Marco Catalano, vincitore del premio di I livello nella sezione “tesi di laurea” del Premio internazionale intitolato a Maria Grazia Cutuli (foto). Don Marco, sacerdote della diocesi di Acireale, ha studiato alla Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale dell’Università Pontificia Salesiana di Roma laureandosi con la tesi "Guerra e informazione. La copertura giornalistica della guerra in Afghanistan nella stampa italiana". Direttori della tesi sono stati i proff. Giuseppe Costa e Alessandra Rimano, docenti di Giornalismo e di Teoria e tecniche della ricerca.

Prossimi Eventi

30 Mag -
Presentazione libro a sant’Ivo
31 Mag - 31 Mag 2017
Fine lezioni del II semestre
31 Mag - 31 Mag 2017
UPSound Radio Live
02 Giu - 02 Giu 2017
Termine consegna progetti di tesi
09 Giu - 09 Giu 2017
Collegio docenti della FSC
12 Giu - 12 Giu 2017
Consiglio di Facoltà
16 Giu - 16 Giu 2017
Festa della FSC
21 Giu - 21 Giu 2017
Termine consegna progetti di tesi



(c) 2005-2015 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.