Università Pontificia Salesiana - Roma


Laurea Apollinaris Poetica(Roma 2 febbraio 2017) - La Giuria della Laurea Apollinaris Poetica ha annunciato, lo scorso 31 gennaio, la vincitrice della XLV edizione. Si tratta della poetessa e scrittrice Anna Santoliquido. Sono stati scelti, tra i più di 350 poeti partecipanti, i vincitori delle tre sezioni del Certamen Apollinare Poeticum: Giannicola Ceccarossi, Manuela Capri e Lidia Dragone.

Nella motivazione dell’assegnazione della Laurea Apollinaris Poetica si legge, tra l’altro: “Anna Santoliquido dispiega il suo sguardo a trecentosessanta gradi sull’universo mondo, al di fuori di noi e dentro il nostro animo, la nostra memoria e la nostra sensibilità. Dall’andamento strofico di sapore ungarettiano, delle prime prove, il verso della Santoliquido si dispiega e si dipana fino al respiro del poemetto. Ma ‘il parlar figurato’, la metafora, le sinestesie, le anafore/catafore, ecc., sono essenziali per piegare il pensiero connotativo di una poesia che sa accompagnare la nostra evoluzione con sguardo di donna. Di donna del Sud. Ed ora anche dell’Albo d’oro della Laurea Apollinaris Poetica".

La Giuria della Laurea Apollinaris Poetica, per l’edizione 2017, ha inoltre stabilito di assegnare a un noto artista italiano un Premio straordinario alla carriera, che verrà annunciato ufficialmente in occasione della Cerimonia di conferimento e consegnato successivamente in un apposito evento.

Per la Sezione I (Raccolta poetica edita) del Certamen Apollinare Poeticum sono state accolte opere di 81 poeti. Vincitore è risultato Giannicola Ceccarossi con l’opera Fu il vento a portarti. La Giuria ha inoltre deciso di menzionare, con Publica Laus, le raccolte La stanza d’Ippocrate (Leone D’Ambrosio), Diario di un risorto (Stefano Serri), Da questo mare (Gian Piero Stefanoni), Pensieri (Giulia Quaranta Provenzano) e Soffriggono allegramente i fiaschetti (Giovanna Nosarti).

Per la Sezione II (Poesia inedita a tema. “Custo-dire”) sono state accolte opere di 219 poeti. Vincitrice è risultata Manuela Capri con la poesia Notte di neve e di guerra. La Giuria ha inoltre deciso di menzionare, con Publica Laus, le poesie Qoelet (Beatrice Bortolozzo) e Schiuma rossa (Enzo Bacca).

Per la Sezione III (Poesia inedita di giovani) sono state accolte opere di 65 giovani. Vincitrice è risultata Lidia Dragone con la poesia Festa in spiaggia.

La Cerimonia di conferimento della Laurea e di consegna dei Premi del Certamen, con le menzioni ad essi correlati, si terrà nel pomeriggio di sabato 18 marzo 2017 alle ore 17.30 presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’UPS, alla presenza dei membri della Giuria, del Rettore Magnifico dell’UPS, prof. Mauro Mantovani e degli Ambasciatori presso la Santa Sede di Italia, dott. Daniele Mancini, e di Polonia, dott. Janusz Kotanski. Ospite d’onore della manifestazione il poeta Visar Zhiti, Ambasciatore di Albania presso la Santa Sede. All’incontro, che è aperto a tutti, oltre ai premiati e ai menzionati sono invitati tutti i Laureati Apollinaris degli anni precedenti, e gli autori (per ciascuna delle tre sezioni) delle opere dell’edizione 2017 del Certamen.

Per eventuali ulteriori informazioni e contattiapollinaris@unisal.it

fonte: unisal.it

Prossimi Eventi

30 Mag -
Presentazione libro a sant’Ivo
31 Mag - 31 Mag 2017
Fine lezioni del II semestre
31 Mag - 31 Mag 2017
UPSound Radio Live
02 Giu - 02 Giu 2017
Termine consegna progetti di tesi
09 Giu - 09 Giu 2017
Collegio docenti della FSC
12 Giu - 12 Giu 2017
Consiglio di Facoltà
16 Giu - 16 Giu 2017
Festa della FSC
21 Giu - 21 Giu 2017
Termine consegna progetti di tesi



(c) 2005-2015 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.