Università Pontificia Salesiana - Roma


Fabio Pasqualetti - Giovani e musica. ©Iolanda SquillaceLunedì 22 aprile presso la FSC si è svolto il secondo incontro della rassegna "Librarsi in volo" con la presentazione del volume del prof. Fabio Pasqualetti, Giovani e musica. Una prospettiva educativa (LAS, Roma 2012). Sono intervenute, insieme all'autore, docente per la cattedra di Società e comunicazione presso la Facoltà, la prof.ssa Claudia Caneva (UPS – Facoltà di Filosofia) e la prof.ssa Teresa Doni (UPS – Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale).


L'attività ha inaugurato il programma della Settimana culturale delle Scienze Sociali (Religione e globalizzazione) organizzata dal Vicariato di Roma – rappresentato all'incontro da d. Wojciech Janusiewicz, collaboratore dell'Ufficio per la Pastorale Universitaria – in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e con il Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Partendo dalla considerazione della grande importanza e del significato che i giovani attribuiscono alla musica, nel corso degli interventi ci si è confrontati sul fatto che la musica non è solo ascolto, bensì stile di vita; è riflesso del modo di sentire in quel dato momento; è codice per la cerchia degli amici; è rito da celebrare insieme ad altri "fedeli" della stessa "religione musicale"; è contesto sociale nel quale immergersi e trasformarsi; è laboratorio sperimentale della ricerca di identità; è spazio per esprimere la propria corporeità; è dimensione comunicativa per gli altri e per se stessi. Si è toccato poi il problema del rapporto tra musica, produzione e mercato, confrontandosi sulle applicazioni peer to peer e su come queste abbiano modificato l'uso e la fruizione della musica e del mercato musicale. Un veloce accenno alla problematica del rapporto tra rock satanico e preoccupazione educativa che si interroga su quali atteggiamenti avere davanti a questi fenomeni, e come è possibile dialogare con giovani che ascoltano questa musica.

Alla fine dell'incontro sono rimaste molte domande e la voglia di continuare il dibattito su un tema molto complesso, ma anche molto appassionante. L'idea che è passata è quella che l'autore ha scritto nella quarta di copertina: "La musica può essere maestra di vita, e lo è in quanto narrazione che si aggiunge a tutte le altre per nutrire l'uomo di quelle storie che gli servono per capire il senso profondo della vita."

Prossimo appuntamento: lunedì 29 aprile ore 17.30 Aula CS2: Sul palco e dietro le quinte. Il teatro palestra di specializzazione.
Per ulteriori informazioni:

"Librarsi in volo", presentazione delle opere 2012/2013 pubblicate dai docenti Fsc e da alcuni suoi exallievi

 

  • Iolanda_Squillace-0336
  • Iolanda_Squillace-0337
  • Iolanda_Squillace-0338
  • Iolanda_Squillace-0353
  • Iolanda_Squillace-0357
  • Iolanda_Squillace-0367
  • Iolanda_Squillace-0375
  • Iolanda_Squillace-0399
  • Iolanda_Squillace-0438
  • Iolanda_Squillace-0444
  • Iolanda_Squillace-0449
  • Matteo_Angioni-0638
  • Matteo_Angioni-0683
  • Matteo_Angioni-0779
  • Matteo_Angioni-0838
  • Matteo_Angioni-0922

Le foto sono degli allievi del corso di Teoria e Tecniche dell'Immagine.

Prossimi Eventi

29 Nov - 29 Nov 2017
Messa per i defunti della FSC
07 Dic - 07 Dic 2017
Consegna dei progetti di tesi
08 Dic - 08 Dic 2017
Vacat: Festa dell’Immacolata
13 Dic - 13 Dic 2017
Auguri natalizi
15 Dic - 15 Dic 2017
Collegio/Consiglio FSC
19 Dic - 19 Dic 2017
Ultimo giorno di lezioni
20 Dic - 20 Dic 2017
Inizio Vacanze di Natale

Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le novità dalla FSC!
Privacy e Termini di Utilizzo



(c) 2005-2015 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.