Corso
Elenco corsi
Anno accademico 2020/2021

Storia dell'arte e del design grafico CB0922

5 ECTS
Docente
Curricoli
Comunicazione Sociale, Media Digitali e Cultura
Catechetica e comunicazione
Sede di Roma
Secondo semestre

FINALITÀ

Acquisire le competenze per • decodificare l’immagine: la potenza e l’“astuzia” dei linguaggi che la utilizzano, ma anche i limiti e i rischi. • valorizzare il rapporto dell’immagine con la parola. • cogliere le capacità dell’immagine di inventare figure retoriche (per la comunicazione, prima che per l’inganno). • indagare i linguaggi dell’arte in rapporto alla comunicazione di massa. • scoprire il graphic design come nuovo linguaggio, figlio dell’arte ma autonomo: la sua “bellezza”, le sue capacità di comunicazione, i suoi punti deboli.

ARGOMENTI

Il corso si articolerà in unità tematiche che analizzano in parallelo l’arte e il graphic design. I casi dell’ombra, dello scontorno e della presenza di parole. Creazione dell’immagine o utilizzo di un’immagine già creata. Le figure retoriche che utilizzano immagini e parole. Il simbolo e le sue capacità di fare luce, di unire realtà e significati, di aumentare il valore di qualcosa o di qualcuno. Uso, abuso, disuso e riuso dei simboli. Ambiguità del simbolo e suo rapporto con il mito e con l’icona. Simbolo e racconto. Ruolo del non-detto, della percezione e della critica.

TESTI

Appunti delle lezioni dell’insegnante; HELLER S. e ANDERSON G., Il libro del Graphic Design. 50 maestri da cui trarre ispirazione, (Milano, Vallardi, 2016); OLCUIRE G., L’Annunciazione nell’arte, (Roma, Ave, 2020)