Notizie UPS
Notizie

Un percorso di libertà. Mafie, impegno e responsabilità

Un percorso per approfondire gli affari che cambiano, le connessioni con la corruzione, le narrazioni e i racconti delle mafie oggi
  12 dicembre 2019

Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene”. Lo diceva Paolo Borsellino, l’indimenticabile giudice ucciso dalla mafia siciliana in quella strage del 19 luglio 1993. Perché non si tratta solo di dire che le mafie sono ladre e assassine, ma perché si trasformano, cambiano pelle e volti, e tendono a rendersi invisibili. E perché prima ancora che una questione criminale e giudiziaria si tratta di un fenomeno che affonda le sue radici in una dimensione sociale, come in quella economica e culturale.

Quale luogo migliore, dunque, per parlarne che un’Università, il mondo accademico e in modo particolare quello legato alla Chiesa. Perché nonostante le modernizzazioni e le continue evoluzioni c’è un’ossatura “religiosa” che da sempre le attraversa e le caratterizza: dai linguaggi alla simbologia, dai riti interni al rapporto con la devozione popolare, all’approccio che sempre cercano con la religiosità ufficiale.

Proponiamo dunque un percorso per approfondire e conoscere meglio gli affari che cambiano, le connessioni con la corruzione, le narrazioni e i racconti delle mafie oggi, quale rapporto con il vangelo ma anche quale impegno da parte della Chiesa e della società tutta per contrastarle. Perché sia sempre più chiaro che le mafie sono una questione di libertà.  

Scarica la Locandina 

 

UN PERCORSO DI LIBERTÁ. Mafie, impegno e responsabilità

Programma

Comunicare la legalità nell’era della corruzione sistemica ►

Martedì 14 gennaio 2020 - AULA PAOLO VI – UPS - 17:30 – 19:00

  • Sergio De Caprio (Capitano Ultimo)
  • Rocco D’Ambrosio, Docente Filosofia Politica – PUG
  • Vittorio Sammarco, Giornalista e Docente FSC

 

Le mafie tra vecchi affari e nuovi volti

Martedì 4 febbraio 2020 Aula CS1 – FSC - 17:30 – 19:00

  • Antonietta Picardi, Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione
  • Lorenzo Frigerio, Coordinatore Libera informazione

 

Corruzione e mafie: nella cultura il contrasto ►

Martedì 25 febbraio 2020 - Aula CS1 – FSC - 17:30 – 19:00

  • Vittorio Alberti, Filosofo, Officiale Dicastero Vaticano per il servizio dello sviluppo umano integrale
  • Alberto Vannucci, Docente Scienze politiche Università di Pisa

 

Il racconto delle mafie nelle fiction, nel cinema e nei social

Rimandato a data da destinarsi

  • Donato Lacedonio, Docente FSC
  • Renato Butera, Docente FSC

 

Mafie e vangelo. Quale religiosità tra linguaggi, pratiche e simboli

Rimandato a data da destinarsi

  • Don Marcello Cozzi, Responsabile settore interreligioso di LIBERA
  • Arcangelo Badolati, Giornalista Gazzetta del sud

 

Il ruolo della Chiesa contro mafia e illegalità

Rimandato a data da destinarsi

  • Don Ennio Stamile, Libera Calabria, Università della Ricerca memoria e impegno di Limbadi (RC)
  • Michele Albanese, Giornalista Il Quotidiano del Sud