Notizie UPS
Notizie

L'iniziativa della Facoltà per l'accordo tra UPS e Università Federale del Rio Grande del Nord

Grazie alla cooperazione tra FSC e LAIS/UFRN un piano per promuovere la ricerca sull’educazione sanitaria e le nuove tecnologie
  14 giugno 2021

L’Università Pontificia Salesiana, attraverso la Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale, ha siglato un accordo di cooperazione con l’Università Federale del Rio Grande del Nord (Brasile). La cooperazione nasce dalle relazioni tra la nostra facoltà e il LAIS - Laboratório de Inovação Tecnológica em Saúde.

La prospettiva di una collaborazione nasce dal precedente accordo bilaterale di cotutela per il dottorato di Talvacy Chaves De Freitas della FSC ma diretto dal prof. Juciano De Sousa Lacerda dell’Università Federale del Rio Grande del Nord. Da questa prima forma di collaborazione è proseguita la volontà di costruire una piattaforma di reciproche opportunità che ha visto una prima collaborazione e presenza del gruppo di ricerca LAIS durante l’ultimo convegno sul tema dell’Intelligenza Artificiale organizzato dalla FSC il 25-26 settembre 2020 e che ora proseguirà con dei lavori di ricerca e pubblicazione in collaborazione tra le due istituzioni.

L’accordo favorisce scambi di docenti, studenti e personale tecnico amministrativo, ricerche e gruppi di lavoro, ma anche lo sviluppo di progetti congiunti e l’organizzazione di eventi accademici, scientifici e culturali.

L’obiettivo del piano di cooperazione tra le due Istituzioni universitarie è quello di sviluppare azioni comuni, in particolare studi sull’impatto sociale, etico ed educativo delle nuove tecnologie e sull’applicazione dell’intelligenza artificiale nel settore dell’educazione sanitaria.

Un accordo che conferma l’importanza di promuovere studi scientifici internazionali, ampliando i punti di vista e contribuendo allo sviluppo della ricerca accademica.