Notizie UPS
Notizie

Dalla filosofia alla comunicazione, un seminario per riflettere sul conflitto in Ucraina

Si è svolto venerdì 13 maggio il seminario, promosso dalla FSC in collaborazione con la Facoltà di Filosofia, per interrogarsi da diverse prospettive sulle tante questioni che la guerra in Ucraina pone
   9 maggio 2022

Si è svolto nella mattinata di venerdì 13 maggio 2022, nell'aula CS1 della FSC, il seminario dal titolo “Il conflitto in Ucraina: una riflessione filosofica e comunicativa”. L'evento, promosso dalla nostra facoltà in collaborazione con la Facoltà di Filosofia, è stato l'occasione per fermarsi e riflettere da diverse prospettive sulla guerra che si sta consumando da oltre 2 mesi in Ucraina.

Un avvenimento così complesso, dalle tante sfaccettature e dalle drammatiche conseguenze, necessità di essere affrontato con una prospettiva interdisciplinare che sia in grado di porre domande sulle tante implicazioni – filosofiche, politiche, etiche, comunicative, storiche – che porta con sé.

Gli interventi del seminario sono stati offerti da docenti della facoltà di Comunicazione sociale, di quella di Filosofia e da docenti ospiti provenienti da altri atenei.

Il seminario, rivolto principalmente a studenti e studentesse dei corsi dei docenti coinvolti, è stato seguito anche da altri studenti e studentesse dell'UPS.

Interventi

  • Federico Canaccini (FF-UPS)
    Usi e abusi della storia: il mito di A. Nevskij nella propaganda politica russa
  • Tommaso Sardelli (FSC-UPS)
    La comunicazione visiva nel conflitto in Ucraina
  • Simone Budini (FF-UPS)
    Alexander Dugin, il filosofo politico di Putin
  • Rocco D’Ambrosio (PUG)
    Chiesa cattolica e i dilemmi etici sulla guerra
  • Cristiana Freni (FF-UPS)
    Libertà e politica in F. M. Dostoevskij. Dalla biografia all’opera
  • Fabio Pasqualetti (FSC-UPS)
    Disordine informativo e guerra tecnologica
  • Matteo Marconi (La Sapienza)
    Elementi geopolitici nel conflitto russo-ucraino

Galleria fotografica