Università Pontificia Salesiana - Roma


promozione fabio pasqualetti(Roma, 20 marzo 2018) - La Congregazione per l’Educazione Cattolica, in data 7 marzo 2018, ha dato il suo Nulla osta per la promozione a docente straordinario del professor Fabio Pasqualetti. Al parere positivo della Congregazione per la fedele esecuzione della Sapientia Christiana, il Gran Cancelliere dell’UPS, don Ángel Fernández Artime, “constatato l’esatto compimento delle condizioni previste negli Statuti dell’Università per la promozione dei Docenti”, dopo la richiesta fatta dal Rettor magnifico prof. Mauro Mantovani, ha promosso il prof. Pasqualetti professore straordinario di Teoria e ricerca della comunicazione nella FSC.

La promozione del prof. Pasqualetti arriva dopo il conseguimento del titolo di Dottore in Scienze sociali ottenuto presso l’Università Pontificia Gregoriana di Roma lo scorso 12 dicembre 2017.

In quell’occasione il prof. Pasqualetti aveva discusso la sua tesi dal titolo: “Pietro Barcellona. Narratore critico della modernità e custode dell’umano”, seguito dal prof. Rocco D’Ambrosio, ordinario di Filosofia Politica presso la Facoltà di Scienze Sociali della Pontificia Università Gregoriana e docente di Etica della Pubblica Amministrazione presso il Dipartimento per le politiche del personale dell’Amministrazione del Ministero dell’Interno. Secondo relatore è stato il prof. Johannes Ehrat, docente di filosofia della comunicazione presso il Centro Interdisciplinare sulla Comunicazione Sociale dell’Università Gregoriana. Presidente della commissione è stato il prof. Peter Lah, prof. straordinario della Facoltà di Scienze Sociali della Gregoriana.

0
0
0
s2smodern

Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le novità dalla FSC!
Privacy e Termini di Utilizzo



(c) 2005-2018 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.