Università Pontificia Salesiana - Roma


carlo nanniOggi 19 luglio 2020 è nato a nuova vita don Carlo Nanni. Ci uniamo nella preghiera al dolore della sua famiglia.

Docente emerito di Filosofia dell’educazione ha collaborato per molti anni con la nostra facoltà insegnando Filosofia della comunicazione. Siamo grati per il suo impegno, la vivacità del suo carattere e la passione che metteva nelle sue lezioni. Docenti, studenti e ex-allievi lo ricordano con amicizia e affetto.

"In Cristo tuo Figlio, nostro salvatore, rifulge in noi la speranza della beata risurrezione, e se ci rattrista la certezza di dover morire, ci consola la promessa dell'immortalità futura. Ai tuoi fedeli, Signore, la vita non è tolta, ma trasformata; e mentre si distrugge la dimora di questo esilio terreno, viene preparata una abitazione eterna nel cielo" (Dal Canone dei defunti).

Fabio Pasqualetti
Decano FSC

Ennio MorriconeA pochi giorni dalla scomparsa di Ennio Morricone (1928 - 2020), il prof. Tadeusz Lewicki, docente di Semiotica e Storia del teatro presso la nostra facoltà, racconta l'incontro avuto col maestro 25 anni fa in quella che sarebbe diventata la Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale dell'UPS.

Il prof. Lewicki ha incontrato il Maestro Morricone in occasione della IV Settimana su Bibbia, Comunicazione e media svoltasi dal 18 al 22 aprile 1995 presso l’UPS. L’iniziativa costituiva una occasione di incontro e di laboratorio con chi, occupandosi di comunicazione nei primi anni ‘90, si era accostato al mondo della Bibbia con creatività. La settimana, promossa dal CICS (Università Gregoriana), da PROA (Associazione Latinoamericana di comunicazione sociale) e dall’allora ISCOS (Istituto di Comunicazione Sociale, oggi Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale dell’UPS) vide protagonisti di quella edizione, oltre al regista Damiano Damiani, al produttore e sceneggiatore Luciano Scaffa, e a Ludger Feldkämper, allora segretario generale della Federazione Mondiale Cattolica della Bibbia, anche il maestro Ennio Morricone.

nuovo curricolo - Comunicazione Sociale, Media Digitali e CulturaCoincidenza o fatalità il lancio del nuovo curricolo FSC - Comunicazione Sociale, Media Digitali e Cultura inaugurato nell’anno accademico 2019-2020, ha coinciso con l’arrivo nel secondo semestre del Covid19. Perfect timing direbbero gli inglesi.

La Facoltà, i suoi studenti e docenti hanno retto all’urto e si preparano a proseguire l’avventura con il nuovo corso di studi. I primi giorni di settembre saremo in grado di dire se la didattica del prossimo semestre si attuerà in presenza oppure online, ad ogni modo il 21 settembre si svolgerà l’esame di ammissione e il 5 ottobre la Facoltà, con entusiasmo, avvierà un nuovo anno accademico forte della sua proposta culturale.

upsoundradio2020Nelle relazioni si dice che il settimo anno sia quello della crisi. Per noi della FSC, che abbiamo cominciato la nostra avventura radiofonica con UPSound Radio nel maggio del 2014, questo è proprio il settimo anno dall’inizio delle nostre trasmissioni. Un anniversario che si compie in un periodo di crisi e di sofferenza che ha toccato tutti noi. Eppure non ci siamo arresi, e con il gruppo di studenti del tirocinio di Radio production avanzato abbiamo svolto le nostre lezioni on line, e ciascuno dal proprio PC, trasformato in una vera e propria postazione radiofonica, ha realizzato una serie di trasmissioni demo che sono diventate il palinsesto di UPSound Radio 2020.

Il lockdown cui siamo stati obbligati si è così trasformato in un reale impegno: noi di UPSound Radio anche quest’anno andremo in diretta!! Forse non ci sarà la qualità audio perfetta, ma mercoledì 27 maggio 2020, dalle ore 15:00 alle ore 17:00, ognuno di noi, dalla propria casa e attraverso il microfono del proprio portatile, sarà in onda.

ArcabasIn prossimità della Santa Pasqua, il decano della facoltà prof. Fabio Pasqualetti invia un messaggio augurale agli studenti, docenti e personale FSC.

"Vi auguro, a nome anche dei salesiani della FSC, di vivere la speranza.

La risurrezione non è qualcosa che accade solo dopo la morte, ma si realizza ogni giorno nelle nostre azioni quotidiane che sanno dare vita a coloro che ci stanno accanto. La risurrezione come la speranza non si basa solo sul nostro sforzo ma è uno stare e un essere in sintonia con l’azione di Dio."

pdf icon4 8x48Il messaggio del Decano 

 




(c) 2005-2018 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.