Università Pontificia Salesiana - Roma


È la verità che fa liberi Copertina(Roma, 27 aprile 2018) - Anche quest’anno la facoltà di Scienze della Comunicazione Sociale accoglie il messaggio di papa Francesco per la 52esima Giornata Mondiale delle Comunicazioni Social dal titolo «La verità vi farà liberi (Gv 8,32). Fake news e giornalismo di pace». Al monito del Papa la Facoltà ha programmato una serie di iniziative volte alla promozione del messaggio attraverso una collezione di riflessioni e di contributi sul tema affidato dal Pontefice per questa speciale Giornata.

Per il settimo anno consecutivo, infatti, la FSC ha prodotto un altro volume della collana Mediazioni (edito dalla LAS), dal titolo “É la verità che fa liberi. Dalle fake news al giornalismo di pace per una informazione responsabile”. La particolarità del volume in quest’occasione è quella di aver coinvolto non solo docenti e specialisti, ma anche dottorandi e laureandi, oltre al prezioso contribuito di Jake Lynch, giornalista professionista e direttore del Centro per la Pace e gli Studi di Conflitto dell'Università di Sydney.

Il libro, curato da Renato Butera e Paola Springhetti, verrà presentato in diverse occasioni. Si inizia il 16 maggio presso la stessa Facoltà e ad essere interessati saranno, oltre agli studenti e ai docenti della FSC, anche altri docenti e studenti dell’UPS e persone attente al tema della verità nell’informazione. Si prosegue con la presentazione presso la sede dell’UCSI, l’Associazione dei giornalisti cattolici, il 23 maggio alle ore 18.30. E infine si conclude con il 29 dello stesso mese a Sant’Ivo alla Sapienza (ore 18.30). In via di definizione anche la probabile presentazione in Calabria, a giugno prossimo.

Giornata speciale è invece quella offerta ai giornalisti iscritti all’Albo professionale del Lazio con l’incontro di formazione e aggiornamento dal titolo “La verità come principio di responsabilità. Dalle fake news al giornalismo di pace”. A questo incontro interverranno vari autori del volume, oltre a personalità e specialisti dell’ambito tra cui Francesco Occhetta, giornalista de “La Civiltà Cattolica”, Angela Dogliotti, presidente del Centro Studi Sereno Regis di Torino, e Vania De Luca, giornalista di Rai News e presidente UCSI.

Certamente i sacerdoti docenti della Facoltà socializzeranno, durante il loro apostolato domenicale, anche gli elementi di riflessione proposti dal Papa nella loro omelia per il giorno di Ascensione che quest’anno cade il 13 maggio, convinti che informare, come afferma Papa Francesco, è “avere a che fare con la vita delle persone”.

“Mai come prima il messaggio del Papa per Giornata Mondiale della Comunicazione sociale appare così urgente e aderente alla situazione che sta vivendo la comunità umana”, si dice nella quarta di copertina del volume, che continua affermando: “Perciò l’appello alla responsabilità personale di ciascuno nella comunicazione della verità appare più che mai opportuno. Solo la veridicità delle notizie può contribuire a un giornalismo di pace, non buonista, ma a servizio dell’interesse di tutti poiché genera fiducia e apre vie di comunione e di pace”.

Pin It

Newsletter

Iscriviti e ricevi tutte le novità dalla FSC!
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo



(c) 2005-2018 Rome - UPS - All rights reserved | P.Iva 01091541001 | Powered by Joomla!®. Designed by: business hosting dot-COM domains Valid XHTML and CSS.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari ad offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più, consulta la nostra
cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.